Analisi con il cliente per la definizione di un progetto web

Analisi con il cliente per la definizione di un progetto webOggi, come spesso accade, sono stato impegnato in attività di prevendita con Luciano.

E’ sempre bello e stimolante andare a visitare un nuovo potenziale cliente, conoscere una nuova azienda, scoprire come funziona il business in settori particolari… per un professionista come me che vive di relazioni è il massimo, secondo forse solo ai complimenti di un cliente soddisfatto (o dei media) per un sito internet di successo!!!😉

Essendo un client manager mi occupo a 360 gradi di tutti gli aspetti di un progetto web, dalla grafica (che sento il mio campo principale) all’analisi delle funzionalità e delle procedure, agli aspetti di web marketing e posizionamento nei motori di ricerca (gli aspetti che mi intrigano di più!).

E’ per questo che oggi, parlando di una piattaforma di ecommerce b2business, ho iniziato a fare una serie di domande molto mirate (dettate da oltre 10 anni di esperienza nella progettazione di siti e applicazioni web) relativamente al sw gestionale, alle relazione tra le anagrafiche clienti/prodotti/listini, al processo di scelta dei prodotti, di definizione delle policy di accesso all’area riservata, alle procedure di importazione/esportazione/sincronizzazione tra la web application e l’erp ecc.ecc.ecc.ecc.ecc….. per me è una cosa normale e scontata.

Il mio interlocutore, oltre a rispondere con entusiasmo alle domande, ha anche ammesso che sono emersi degli spunti di riflessione sulla procedura da sviluppare che non si era ancora posto, e per questo ha fatto i complimenti, dicendo che non si aspettava ad un primo incontro di entrare così profondamente nei dettagli delle “sfumature” del progetto, e che gli altri possibili pretendenti partner web incontrati in precedenza, non hanno cercato di approfondire come abbiamo fatto noi.

Visto che non è la prima volta (ma è la seconda nel giro di un paio di settimane!) che mi sento fare questo discorso/apprezzamento da parte di un’azienda, mi chiedo come possano le altre web agency andare a proporre un’ipotesi progettuale e il relativo preventivo (onesto e obiettivo) senza cercare di capire e approfondire le esigenze del cliente!

Adesso non voglio dire che Net Sinergy sia la web agency migliore in Italia (anche se noi lavoriamo per questo😉), mi accontento di pensare che siamo una delle migliori a Bologna e in Emilia Romagna (ehehhe) e soprattutto che cerchiamo di essere il più possibile trasparenti e di meritarci la stima e la fiducia del cliente.

Ovviamente oltre a noi ci sono tante altre web agency che si propongono in maniera seria e professionale, che cercano di interpretare al meglio il modello di business del cliente e di capire e analizzare le sue reali esigenze prima di procedere con un capitolato di lavoro e un’offerta economica.
Il mio consiglio è quello (se proprio non avete intenzione di contattare Net Sinergy!!!) di rivolgervi solo a professionisti con le caratteristiche elencate sopra e di diffidare di chi per mancanza di esperienza o per interessi economici e/o commerciali cerca di proporre delle soluzioni standard o personalizzate che non sono in linea con le reali esigenze della vostra impresa.

Una maggiore selettività e pretesa di qualità assoluta da parte delle aziende nel settore web, permetterebbe di far emergere ancora di più le web agency migliori e decreterebbe la progressiva uscita del mercato di tanti e troppo outsider che non hanno la competenza necessaria o che mirano solamente ad un ritorno economico.

0 Responses to “Analisi con il cliente per la definizione di un progetto web”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




RSS del blog conversiamo - Pensieri web2.0 di Alessandro Trenti e dei suoi amici

Se ti piace il mio blog puoi inserirlo nei tuoi bookmark o in siti di tagging come del.icio.us, ma poi devi ricordarti di controllare se ci sono degli aggiornamenti... se utilizzi invece gli RSS tramite un aggregatore sarai sempre informato suoi nuovi articoli che scrivo senza dover controllare sempre il mio blog.

Archivi


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: