Periodo di sconti nei negozi… i siti web vanno mai in saldo?

Ieri sera sono andato a fare la spesa al Grandemilia, il centro commerciale più grande di Modena.

Ovviamente le vetrine della maggior parte dei negozi esponeva i cartelloni pubblicitari dei saldi.
Vestiti scontati fino al 70%, articoli per la casa a -30/50%, sci e snowboard a prezzi stracciati….

Ovviamente siamo tutti contenti quando possiamo comprare qualcosa e pagarla meno della metà perchè siamo consapevoli di aver fatto un affare… ma se questa cosa succede regolarmente 2 volte all’anno il mio personale dubbio è che non paghiamo il giusto prezzo durante l’anno e facciamo gli affari durante i saldi, ma che quello dei saldi sia un giusto prezzo particolarmente scontato e che durante l’anno veniamo letteralmente rapinati!

Venendo a questioni più inerenti al web, credo che uno degli aspetti più difficili da capire per un cliente è il perchè nel campo della realizzazione di siti web, portali, applicazioni web based, posizionamento nei mdr ecc.ecc. quando si richiedono preventivi si possono avere offerte molto diverse sia sul piano dei contenuti che dei prezzi.

Innanzitutto credo che bisogna distinguere tra liberi professionisti e aziende; i primi sicuramente possono generalmente proporre prezzi più bassi visto che non devono mantenere una struttura (sede, attrezzature, stipendi ecc.ecc.)… sicuramente però non possono offrire quelle garanzie di continuità nel tempo che solo aziende strutturate possono dare (se scegliete un libero professionista dove sarà l’anno prossimo? mah…).

Inoltre solitamente il libero professionista è molto competente in uno specifico argomento (web design, programmazione, seo, ecc.ecc.) ma non può eccellere in tutti gli aspetti di un progetto web; al contrario un’azienda che può contare su più talenti specializzati ciascuno forte e costantemente aggiornato nel suo campo può garantire al cliente il successo dell’iniziativa online e una visione e partnership di lungo periodo.

Ma possono esserci anche differenze di prezzo importanti, per esempio tra due aziende, a seconda della personale esperienza in progetti simili, del fatto di possedere soluzioni software più o meno standard, della cura per aspetti magari poco visibili per il cliente ma fondamentali (supporto nel copy dei testi, usabilità e accessibilità, predisposizione per il posizionamento nei mdr).

E i saldi? Ci sono anche per i progetti web?
Credo che la risposta ovviamente sia no
, anche se parlando personalmente per Net Sinergy (la mia azienda), dove operiamo mediante una scrupolosa pianificazione temporale dei progetti, ci possono essere dei periodi dell’anno in cui i carichi di lavoro sono inferiori e quindi è possibile praticare dei prezzi di favore sui progetti web di clienti che possono permettersi magari di posticipare di qualche settimana o mese uno sviluppo.

Il consiglio è quindi quello di iniziare a pianificare i vostri nuovi progetti con un po’ di anticipo (quando è possibile!) perchè il fatto di non richiedere scadenze troppo ravvicinate può essere un fattore determinante per ottenere un prezzo migliore.

Sempre in Net Sinergy ci possono essere dei progetti particolarmente stimolanti e innovativi, clienti con brand particolarmente noti, o semplicemente prospect importanti per accreditarsi in un nuovo settore, per i quali attingiamo fondi dal marketing (invece che investirli in promozione o pubblicità) per cercare di abbattere ulteriormente il prezzo quando l’offerta è già arrivata al massimo sconto e non abbiamo altri margini di manovra.

Concludo specificando perà che il prezzo non deve mai essere l’unico o l’aspetto determinante nella scelta del partner web. E’ importante sentirsi in sintonia con la web agency, essere tranquilli di essere costantemente seguiti da professionisti preparati che amano il loro lavoro, e che sviluppano il tuo progetto come se fosse il loro.In questo caso il successo è assicurato e l’investimento ritorna!

0 Responses to “Periodo di sconti nei negozi… i siti web vanno mai in saldo?”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




RSS del blog conversiamo - Pensieri web2.0 di Alessandro Trenti e dei suoi amici

Se ti piace il mio blog puoi inserirlo nei tuoi bookmark o in siti di tagging come del.icio.us, ma poi devi ricordarti di controllare se ci sono degli aggiornamenti... se utilizzi invece gli RSS tramite un aggregatore sarai sempre informato suoi nuovi articoli che scrivo senza dover controllare sempre il mio blog.

Archivi


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: