Un SMS che vale 7.800 euro!

Questa sera il mio amico Ferro, direttore mkt della G3Ferrari (nota azienda modenese che produce piccoli elettrodomestici per la quale ovviamente il partner web è Net Sinergy), mi ha raccontato una piccola disavventura che gli è successa un paio di weekend fa.

Gli è arrivato un sms da Fineco (anche io ho un conto online con loro) per confermare l’ordine di un bonifico da oltre 7.800 euro, che però non aveva fatto!
Fortunatamente è riuscito a bloccare il bonifico prima che partisse effettivamente dopo una serie di telefonate a Fineco, alla banca del beneficiario e anche una bella denuncia alla polizia postale.

La sua tesi è che gli si sia installato un malware che è riuscito ad intercettare i suoi codici durante la normale operabilità quotidiana… ovviamente ha provveduto a cambiare i codici (da un altro computer che non utilizza mai), ma considerando che in azienda utilizza più postazioni, quale sarà quella incriminata?

Morale della favola:

1) forse Fineco potrebbe adottare oltre ad username e password + il codice per l’operatività anche un sistema di autenticazione tramite certificato ssl personale in modo da incrementare il livello di sicurezza

2) forse è veramente consigliabile aggiornare spesso i codici dei nostri conti online

3) un SMS ha fatto risparmiare a Ferro 15milioni delle vecchie lire! Ci sono casi in cui l’sms è uno strumento potentissimo e più efficace di una e-mail… credo che questo strumento dovrebbe essere sfruttato maggiormente nei siti business delle imprese perchè consente una comunicazione veloce, diretta, universale (anche mio papà che è negato col cellulare riesce a leggere e spedire sms!)

4) Acquistiamo dei Mac che non hanno questo tipo di problema!

1 Response to “Un SMS che vale 7.800 euro!”


  1. 1 Ferro febbraio 14, 2008 alle 10:28 pm

    oh racconta pure le mie disavventure ai 4 venti eh? Viva Microsoft e Forza Italia! (che ovviamente non è la nazionale di calcio)


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




RSS del blog conversiamo - Pensieri web2.0 di Alessandro Trenti e dei suoi amici

Se ti piace il mio blog puoi inserirlo nei tuoi bookmark o in siti di tagging come del.icio.us, ma poi devi ricordarti di controllare se ci sono degli aggiornamenti... se utilizzi invece gli RSS tramite un aggregatore sarai sempre informato suoi nuovi articoli che scrivo senza dover controllare sempre il mio blog.

Archivi


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: